logo ilguerriero.it

Ju Jitsu

[ Home ] Precedente ] [ Forum ] [ La bacheca ] [ Ricerca nel portale ] [ Ricerca nel web ] [ Video ] [ Prossimi eventi ] [ Contatti ]

Stampa questa pagina Stampa la pagina

Il Ju Jitsu Center al Torino JiuJitsu Challenge

Di: Ufficio Stampa JJC
comunicato del 23.03.09

Una trasferta piena di medaglie quella del JuJitsu Center per l'edizione 2009 del Torino JiuJitsu Challenge.

Accompagnati da GianMarco DiDio in veste di dirigenziale la societā sportiva con sede al Parco Ducale ha schierato ben sei lottatori, con cinque categorie coperte e ben quattro medaglie, per un bottino di tutto rispetto.

Il torneo di Torino č da molti anni a questa parte un appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati al Gracie-JiuJitsu, infatti il numero di partecipanti č sempre degno di nota, con partecipazioni da tutto lo stivale, ma anche d'oltralpe.

Da segnalare una nota caratteristica, nell'edizione di quest'anno anche una rappresentativa di Marines USA distanza a Vicenza.

Nonostante l'alto livello della competizione, Marco Baratti tra gli atleti di livello avanzato s'impone sui suoi avversari dopo quattro dure lotte, senza concedere nemmeno un punto agli avversari.

Tre vittorie prima del termine (finalizzazioni) nelle eliminatorie e degna di nota la finale contro l'abile Alessandrino della Gracie Barra Caverinha che resiste al parmigiano per tutto il tempo della lotta senza perō mai impensierirlo.

Molto bene anche Mainardi Romano che nei dilettanti -70kg lucidamente macina punti sui suoi avversari e chiude con una finalizzazione sia nel primo che nel secondo combattimento.

In semifinale il fidentino compie un iniziale passo falso che lo obbliga ad una lotta tutta in "salita", l'impegno e la determinazione sono pregevoli, ma non sufficienti per guadagnarsi la finale; per lui una meritata medaglia di bronzo.

Ottimo avvio per il cremonese Vincenzo Amato che pur combattendo nella categoria dilettanti -94Kg, mostra un JiuJitsu pregevolissimo, con potenza inchioda a terra l'avversario e lo finalizza con estrema flessibilitā.

In semifinale cade nella trappola dell'atleta Statunitense non riuscendo a liberarsi dallo strangolamento, anche per lui una meritatissima medaglia di bronzo.

Medaglia d'argento invece per Marco Cenicola che schierato nella categoria -88kg non delude le aspettative.

Sconfigge ben tre avversari nelle eliminatorie senza mai essere in affanno, in finale parte bene, ma dopo una serie di ripetuta di attacchi viene preso alla schiena e non riuscendo a liberarsi dopo poco subisce una finalizzazione con uno strangolamento.

Da segnalre le prestazioni di David Bandini, nella categoria dilettanti -76kg che al suo esordio assoluto non riesce ad esprimersi al meglio e del prestito Marco Motta nella medesima categoria che vince bene al primo turno, ma viene fermato nelle eliminatorie da una leva alla spalla.

Il calendario del JuJitsu Center č come sempre carico di attivitā, domenica 5 Aprile nuova trasferta questa volta a Modena per la Montana Cup 2009.

  Condividi


www.ilguerriero.it
Le riviste elettroniche


mailContatti

note

note

Inizio pagina

stella www.ilguerriero.it