logo ilguerriero.it

Fkmi

[ Home ] Precedente ] [ Forum ] [ La bacheca ] [ Ricerca nel portale ] [ Ricerca nel web ] [ Video ] [ Prossimi eventi ] [ Contatti ]

Stampa questa pagina Stampa la pagina

Il nostro collaboratore Rosario Carraffa, ci propone un articolo sui progressi del Krav Maga in Sicilia, dove si sono svolti alcuni stage di questa disciplina, per il conseguimento del grado di istruttore ad alcuni suoi partecipanti.

Il Krav Maga sbarca a Palermo

di: Rosario Carraffa

Il Krav Maga dopo aver formato i primi tecnici nazionali nel capoluogo siciliano, ha fatto la sua apparizione al pubblico di Palermo durante lo stage svolto nei giorni 7 ed 8 ottobre 2006, con la partecipazione del M░ Alessandro Del Pia, Responsabile Tecnico WKMF Italia (World Krav Maga Federation), Supervisore Nazionale Settori Federali Federkravmaga. Questo ha fatto si che molta gente si avvicinasse a questo sistema di autodifesa. Ora a diversi mesi di distanza diverse sono le persone che hanno iniziato a praticare il Krav Maga nell'Isola.

Giorno 09 luglio 2007 si Ŕ tenuta l'ultima lezione con esame finale presso la Roy Team Palestre di Palermo, per il conseguimento del Diploma di Istruttore Avanzato per Palermo e Provincia di Krav Maga Defensystem. Le lezioni sono state tenute dal Master Teacher - Alfonso Torregrossa Coordinatore e Supervisore Fkmi (Federkravmaga) regione Sicilia. Hanno conseguito il grado di Istruttore Avanzato di Krav Maga, dopo aver conseguito precedentemente quello di Assistente Allenatore, di Allenatore e di Istruttore Base: M░ Rosario Carraffa C.N. 3░ dan di Kick Boxing, M░ Riccardo Marretta C.N. 4░ dan di Kick Boxing, Istr. Giuseppe Cipolla C.N. 3░ dan di Kick Boxing, Teresa Dalia C.N. 1░ dan di Kick Boxing.

mi Lichtenfeld Ŕ il codificatore del Krav Maga, nato in Israele negli anni '40 per esigenze militari di sopravvivenza. Il Krav Maga Si Ŕ evoluto e perfezionato negli ultimi 50 anni sul campo di battaglia, durante le numerose guerre sviluppatesi in medio oriente.

Fino a 24 anni fa era un sistema insegnato esclusivamente ai reparti speciali dell'Israeli Defense Force e agli operatori della sicurezza nazionale. Successivamente, venne trasmesso anche ai civili per poi divulgarsi del mondo, mantenendo sempre intatti i principi fondamentali per cui Ŕ nato.

Il Krav Maga prepara ad affrontare i reali pericoli della strada, con valutazione sulla pericolositÓ ambientali e fisiche, per poi mettere in atto opportune tecniche per la propria incolomitÓ. Essendo un sistema di autodifesa semplice e rapido da apprendere, si adatta tranquillamente a tutti: uomini, donne, ragazzi e ragazze di qualsiasi corporatura e peso.

Nelle tecniche del Krav Maga non vi Ŕ nulla di superfluo o estetico, ma solo estrema efficacia, istintivitÓ, condizionamento, velocitÓ di esecuzione delle combinazioni fino all'eliminazione del problema, che pu˛ voler dire: sia dileguarsi che colpire e fuggire o arrivare alla risoluzione pi¨ estrema.

Lo studio delle tattiche e delle tecniche per la self defence contro gli attacchi a mani nude o effettuate con armi bianche e da fuoco, sono utilizzate oggi nelle sue realtÓ Self Defence - Police - Military a livello Internazionale.

Di Rosario Carraffa.

www.ilguerriero.it
Le riviste elettroniche


mailContatti

note

note

Inizio pagina

stella www.ilguerriero.it